Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dal comune Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

Ad Acciaroli si terrà la manifestazione “Porto di Parole”. Laboratori e dimostrazioni

La Sicme Energy e Gas sposa la manifestazione “Porto di Parole”, che si terrà nel Cilento, ad Acciaroli, sabato 25 luglio a partire dalle ore 19, che punta alla valorizzazione della narrazione in tutte le sue forme

24072015 acciaroli
Credits Foto acciaroli.com
Pubblicato il 24/07/2015

L’evento, promosso dal Comune di Pollica, organizzato dal Consorzio Cilento Up e dall’associazione culturale salernitana “Saremo Alberi”, è patrocinato dalla Confesercenti provinciale di Salerno, presieduta da Enrico Bottiglieri, che sottolinea: “Si ricalca con questo evento l’importanza che può avere per il turismo di Pollica-Acciaroli la capacità di accoglienza e di attrazione per i piccoli ospiti e per le loro famiglie”.

“Porto di Parole” ha tra i propri partner anche la Sicme Energy e Gas. “La nostra società apre un nuovo point ad Acciaroli. Per questo mi è sembrato giusto sponsorizzare l’evento e portare il nostro contributo di conoscenza e di divulgazione sul tema dell’energia. La nostra proposta di animazione e divulgazione scientifica per l’evento ‘Porto di Parole, Happy End’ è composta da quattro tematiche laboratoriali e dimostrative che portano i visitatori - sia adulti che bambini - a scoprire l'evoluzione dell'energia elettrica per l'illuminazione”, spiega l’amministratore delegato della Sicme Energy e Gas, Pierluigi Punzi.


Si inizia con “1870 Thomas Edison – Le lampadine a filamento”, con dimostratore didattico; a seguire “Dalle lampade fluorescenti e…ai led" (mini laboratorio con dimostratore didattico); poi il laboratorio didattico su come “Estrarre e incanalare la corrente”; infine “L’energia del futuro: il sole & i pannelli solari del futuro”, sempre con un dimostratore didattico. I laboratori e le dimostrazioni saranno a cura di fisici dell’Università di Bari.

Seguici su facebook

Seguici
Si raccomanda di rispettare la netiquette.
 
Selezione Video smartphone