Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dal comune Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

Dopo 60 anni demolito il cementificio di Sapri, il sindaco Del Medico «ha vinto la città»

12102016 demolito cementificio sapri
Credits Foto
Pubblicato il 12/10/2016

Dopo 60 anni oggi è stato completato l’abbattimento dell’ecomostro in cemento armato che ha deturpato la bellissima baia della Città di Sapri.

"Abbiamo lavorato con serietà, impegno e determinazione nelle varie fasi che hanno consentito di raggiungere un obiettivo storico. Oggi possiamo dire con orgoglio…Noi ce l’abbiamo fatta!! – Commenta soddisfatto Giuseppe Del Medico, Sindaco di Sapri – Una vittoria della Città di Sapri e dei Sapresi che aspettavamo da tanto tempo. Un segno di civiltà e di ritrovata bellezza. Si è realizzato un sogno collettivo, grazie anche all'impresa 3M dei Fratelli Marciano che ha eseguito i lavori, una impresa di Sapri che rende ancora più importante il risultato raggiunto".

"Un percorso complesso costruito in questi quattro anni, iniziato con la sottoscrizione del protocollo d’intesa con Giovanni Sannino amministratore della proprietà Club Tirrenico e sostenuto dall’impegno di Legambiente, che ha richiesto tanti giorni di lavoro per arrivare alla demolizione di oggi– ha dichiarato il Vice Sindaco Giuseppe Ricciardi – perché in Italia è più facile costruire ecomostri, piuttosto che demolirli. Noi però siamo riusciti dove altri hanno fallito e ci liberiamo di una bruttura che ha mortificato per troppo tempo la nostra città".

DEMOLITO IL #CEMENTIFICIO HA VINTO LA CITTA’ DI #SAPRI

Dopo 60 anni oggi è stato completato l’abbattimento dell’...

Pubblicato da Giuseppe Del Medico - Sindaco di Sapri su Martedì 11 ottobre 2016

Tags: ,
Seguici
Si raccomanda di rispettare la netiquette.
 
Selezione Video smartphone
Cilento Vacanze