Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dal comune Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

Emergenza neve, l’on. Capozzolo: “Pronti a sostenere le aziende agricole duramente colpite dall’ondata di freddo eccezionale”

11012017 on capozzolo
Credits Foto
Pubblicato il 11/01/2017
Comunicato Stampa

“Siamo pronti ad aiutare gli agricoltori e gli allevatori della provincia salernitana duramente colpiti dall’ondata di neve e di gelo che in questi giorni ha interessato diverse aree del Mezzogiorno. Bisogna fare una stima dei danni causati dal freddo e, quindi, intraprendere una serie di azioni per aiutare chi ha subito dei danni a rimettersi in moto”.

È quanto dichiara l’on. Sabrina Capozzolo, deputata salernitana del Pd e responsabile nazionale Agricoltura Pd, in merito ai danni causati dalle copiose nevicate che negli ultimi giorni si sono verificate soprattutto nel Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Le nevicate hanno distrutto interi raccolti e reso difficile soprattutto nelle aree più interne l’approvvigionamento dei mangimi per gli animali ricoverati nelle stalle. “Mi sono attivata per quantificare - continua la deputata cilentana – i danni causati da quest’ondata eccezionale di freddo. Mi riferiscono di intere colture agricole danneggiate o in alcuni casi addirittura distrutte, così come di allevatori che stanno avendo notevoli difficoltà per sfamare i loro capi di bestiame, ricoverati nelle stalle che sono difficili perfino da raggiungere.

È un quadro complesso e difficile che non aiuta sicuramente l’intero comparto agricolo già in difficoltà”. La responsabile nazionale Agricoltura del Pd esprime, infine, la sua vicinanza a tutti gli operatori del settore agricolo: “Siamo vicini a tutti gli agricoltori e agli allevatori per l’ennesima difficoltà che sono costretti ad affrontare.

Lo stesso ministro Maurizio Martina si è detto pronto a dichiarare lo stato di calamità a causa del maltempo non appena arriveranno le richieste da parte delle regioni. Questo significa che dovremo procedere insieme alla Regione Campania ad una stima esatta dei danni, che hanno colpito il salernitano ed anche l’area irpina, per poi chiedere lo stato di calamità”.

Seguici
Si raccomanda di rispettare la netiquette.
 
Selezione Video smartphone
Cilento Vacanze