Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dal comune Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

Mediterraneo Video Festival: Aicha è tornata e 9 Ter sono i film vincitori - VIDEO

Aicha e tornata di Lisa Tormena
Pubblicato il 25/09/2011

Aicha è tornata di Lisa Tormena e Juan Martin Baigorria, e 9 Ter di Celine Darmayan e Origan Cannella sono i film vincitori della quattordicesima edizione del Mediterraneo Video Festival. Aicha è tornata è stato designato dalla giuria giovani composta da studenti dell’Università degli Studi di Salerno, coordinata da Renè Capolupo. 9 Ter è il film scelto dalla giuria tecnica presieduta da Margaret Scaramella (e composta da Gino Frezza e Riccardo Biadene).

Le due giurie hanno assegnato anche delle menzioni speciali. Quella della giuria giovani è andata a Mon Pere s’appelle Zoltan di Agnes Szabò. La giuria tecnica ha assegnato la menzione speciale a Heart Quake di Mark Olexa.

Aicha è tornata racconta le migrazioni di ritorno nelle province di Khouribga, Beni Mellal e Fkih Ben Salah, il cosidetto “Triangolo della Morte”, principale bacino d’emigrazione dal Marocco verso il sud dell’Europa, descrivendo le problematiche legate a questo fenomeno da un punto di vista di genere e concentrandosi sulle storie femminili.

9 Ter ci fa incontrare uomini e donne confrontati a questa scelta: rischiare o no la propria vita per ottenere dei documenti d’identità.

Mon Pere s’appelle Zoltan: la regista segue le tracce del padre, Zoltán Szabó (1912-1984), aveva cinque anni quando lui morì. E’ Il ritratto di un assente, raccontato dai testimoni che sono sopravvissuti e dalle tracce che ha lasciato.

Heart Quake racconta la storia di Shpresa una donna di 26 anni, che vive con il marito e i suoi 5 figli in un arcaico villaggio a nord di Mitrovice, nel Kosovo. Il più piccolo dei suoi figli, Shptym, è affetto dalla sindrome di down, e rischia di morire se non verrà sottoposto ad un difficile intervento al cuore in Italia.

Aicha è tornata - Film Documentario

Seguici su facebook

Seguici
Si raccomanda di rispettare la netiquette.
 
Selezione Video