Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

All’Università Telematica Pegaso la presentazione di "Sotto la pelle di Leucosia"

Lunedì 11 giugno l’incontro sul romanzo di Marco Reginelli nella sede salernitana dell’ateneo

10062018 sotto la pelle di leucosia
Credits Foto
Pubblicato il 10/06/2018

Lunedì 11 giugno alle ore 17:00, presso la sede di Salerno dell'Università Telematica Pegaso (Palazzo Centola, Piazza Umberto 1 n°2), si terrà la presentazione del romanzo "Sotto la pelle di Leucosia" di Marco Reginelli, edito da Rogiosi.

Interverranno insieme all'autore: Pino Blasi, giornalista e presidente dell'UICSI Campania, e l'avvocato Gianlivio Fasciano. Marco Reginelli, commercialista napoletano classe ’71, è convinto del potere rivelatore di alcuni luoghi “magici”, come è appunto Punta Licosa. Nel piccolo borgo del Cilento, a due ore da Napoli, nell’estate del 1987, si incrociano i destini di due famiglie: quella del "professore", proveniente dal Trentino, e quella del "pescatore", presso il cui casolare i forestieri trascorreranno le vacanze. La figlia del pescatore, Leucosia, un’adolescente piena di vita, stringe amicizia con il timido ragazzino del nord, Drudrù, che con lei scopre giorno dopo giorno il fascino del borgo.

Nel susseguirsi lento dei giorni emergono storie, e dal passato si delinea pian piano la figura di Nadia, amica del pescatore e di sua moglie, amata dal professore, che in anni lontani era già stato nel borgo di Ogliastro. Leucosia è affascinata da questa donna, e scava nei ricordi di chi l’ha conosciuta per dipanare il mistero che l’accompagna. Un romanzo dal linguaggio poetico ed evocativo che racconta di luoghi e di pensieri, di azioni e di sentimenti, e di momenti di vita che restano impigliati per sempre sotto la pelle di chi li ha vissuti.

Tags: ,
 
Selezione Video
Cilento Vacanze
Si raccomanda di rispettare la netiquette.