Foto Testata
Logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Video

Festa della Cipolla di Vatolla, al via l'ottava edizione

19072023 cipolla di vatolla
Credits Foto
FB
Twitter
Whatsapp
Telegram
mercoledì 19 luglio 2023
CilentoNotizie su GNews

È tutto pronto a Vatolla per la Festa della Cipolla. L’evento, che quest’anno raggiunge la sua ottava edizione, è tra quelli più attesi dell’estate cilentana ed anche nel 2023 si svolgerà nei fine settimana di luglio e di agosto.

Si comincia il 22 e il 23 prossimi, per poi andare ad agosto nelle date del 5 e 6, 12 e 13 ed infine 19 e 20. Saranno quattro i fine settimana di questa festa con relativi appuntamenti enogastronomici, musicali e culturali. Si comincia dunque sabato prossimo con il taglio del nastro previsto alle ore 20.00 alla presenza delle autorità istituzionali e per il quale sono stati invitati la Regione e la Provincia. Non mancherà il presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Giuseppe Coccorullo.

Il primo appuntamento sarà successivamente alle ore 22.00 in piazzetta Belvedere, nel classico salotto allestito, dove, dopo i saluti della presidente dell’Associazione Cipolla di Vatolla Angela Marzucca, l’introduzione del giornalista Arturo Calabrese, verrà presentato il libro della dottoressa Renata Bracale “La mia cucina mediterranea, ricette e segreti tra innovazione e tradizione” con la conduzione della giornalista Erika Noschese.

«Anche quest’anno, il fatto di esserci è per noi una vittoria – dice la presidente – le difficoltà sono sempre tante ma non ci siamo arresi e né lo faremo. Non possiamo farlo perché altrimenti è accettare la sconfitta e condannare questi territori ad un lento declino e all’oblio – aggiunge – lo dobbiamo ai giovani. Invito tutti a venirci a trovare per degustare i nostri piatti tipici a base di Cipolla di Vatolla e, senza svelare ancora nulla, posso dire che quest’anno anno ci saranno delle novità».

Dopo la presentazione alla Camera dei Deputati, grazie alla presenza dell’onorevole Pino Bicchielli, la Festa è pronta a tornare e a far degustare l’eccellenza delle terra quale il sacro bulbo vatollese che gode del Presidio Slow Food, della De.Co. e del Marchio del Parco.

 
Selezione Video
cilento vacanze