Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dal comune Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

“Bussento Channel-Canale 670” dedica uno speciale alle Radio libere

21042017 targa piazzale
Credits Foto
Pubblicato il 21/04/2017
foto autoredi | Blog

41 anni di Radio in Fm (modulazione di frequenza) e ricordarli, attraverso i magici microfoni della neonata e seguitissima Tv “Bussento Channel-Canale 670”!

Non sarò mai abbastanza riconoscente all’ideatore della citata Tv, che trovate sul “digitale terrestre”, Matteo Martino, anche lui appassionato di radio e conduttore radiofonico . E mi piace anche sottolineare la bravura del giornalista Francesco Lombardi, che, in un quarto d’ora, mi ha rivolto un’infinità di domande, alle quali ho risposto con dovizia di particolari, partendo dai primi passi delle ormai mitiche Radio libere, alle quali sono state dedicate tesi e tesine universitarie e delle quali si continua a parlare negli Istituti Superiori: il prossimo 5 maggio, infatti, con il noto cabarettista Franco Guzzo (il più famoso maresciallo dei Carabinieri d’Italia della famosa trasmissione di Canale 5 “La sai l’ ultima?”) ne parlerò nell’Istituto “Leonardo da Vinci” di Sapri, su invito del mio amico Dirigente scolastico, Professor Corrado Limongi!

PUBBLICITA'
Luppino e Lombardi

Tonino Luppino e il giornalista Francesco Lombardi

Oltre a ripercorrere quella magica stagione di libertà d’espressione, con Francesco ho parlato della storica mia intervista a San Giovanni Paolo II, a Papa Wojtyla, che perdonò subito il mio travestimento, pur di intervistarlo!, da missionario sudamericano, e della mia iniziativa, supportata dalla R.E.A. ( Associazione che raggruppa ben 430 RadioTv!), presieduta dal dottor Antonio Diomede, di proporre ai Comuni l’intitolazione alle “Radio libere 1976” di piazze, piazzette o aree verdi.

Ad oggi, ben 14 Comuni, 12 del Cilento, con Rivello (Pz) e Altavilla Irpina (Av), hanno deliberato intitolazioni di una piazza (Villammare, frazione di Vibonati), due piazzette (Torraca e Polla), due aree spettacoli (Sapri e Capitello, frazione di Ispani) ed aree verdi , larghi e parchi, o i giardini pubblici, come a San Giovanni a Piro. Sono in dirittura d’arrivo anche Sassano, Tortorella, Policastro Bussentino, Morigerati-Sicilì e due Comuni della Calabria: Diamante e Castrolibero (Cs)!

Tonino Luppino dal Papa

Tonino Luppino con San Giovanni Paolo II (17 GENNAIO 1979)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

targa piazzale radio libere

BLOG di Tonino Luppino - La pagina corrente è autogestita

Seguici
Si raccomanda di rispettare la netiquette.
 
Selezione Video smartphone
Cilento Vacanze