Foto Testata
Logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Video

ARTE Paestum: TIGANI - I Colori Della Natura - Palazzo De Maria

11072013 quadro tigani agropoli
Credits Foto
FB
Twitter
Whatsapp
Telegram
giovedì 11 luglio 2013
CilentoNotizie su GNews

TIGANI - I Colori Della Natura

dal 20 al 27 Luglio - Palazzo De Maria - Paestum

Luciano Tigani nasce a Polistena nel 1966 dove vive e lavora.L'ispirazione artistica è cresciuta in lui fin da quando era un bambino e continua ancora a crescere come il passare degli anni, è osservando la natura rigogliosa della sua terra più caro, la Calabria, che decide di proiettare i suoi sentimenti su una tela bianca .Senza pensarci finanze, comincia con la scoperta della tecnica indiana inchiostro e la creazione di uno pastello dipinti di grande immaginazione e di astrattezza, si muove quindi su colori ad acqua, quindi avvicinarsi alla musica classica alla pittura classica. Inizia lo studio della prospettiva paesaggio, scopre la bellezza della natura che lo circonda e si perfezioni questo con olio e tecnica assorbente. Anche se è un artista autodidatta, il risultato non è mai meno sorprendente e la sua partecipazione a vari eventi ha dimostrato il consenso del pubblico. Tigani comincia a dedicarsi intensamente all'arte, trovando le persone a collaborare in Italia e all'estero, ricevendo critiche positive da parte degli storici dell'arte tra i quali: Paolo Levi, Giorgia Cassini, Vito Cracas, Miriam Zerbi.Molti tipi di carta hanno pubblicato commenti sul suo lavoro, tra cui: La Stampa, Il Piccolo di Alessandria, La Riviera, La Gazzetta del Sud, Calabria Letteraria, Calabria Sconosciuta, Il Quotidiano di Calabria, America Oggi. E anche un po 'di più art-orientati riviste: Arte, Italia Arte, Arte Contemporanea Nelle Dimore Storiche Italiane, Arte moderna e, infine, anche nel libro di Paolo Levi (Giorgio pubblicazioni Mondadori) "Creazioni". Luciano è consapevole del fatto che il suo obiettivo primario è quello di essere in grado di trasmettere agli altri le stesse emozioni che si ottiene dalla natura circostante, lasciando un segno che non scompare nel tempo, quindi continuando a pennellata sue tele con grande dolcezza e passione.

 
Selezione Video
cilento vacanze