Foto Testata
Logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Video

Salerno: Maxi rissa tra immigrati in centro di accoglienza, 22 arrestati

Credits Foto
FB
Twitter
Whatsapp
Telegram
mercoledý 19 novembre 2008
CilentoNotizie su GNews

Una maxi rissa Ŕ scoppiata tra immigrati somali ed eritrei, ospitati in un centro di accoglienza ad Avigliano di Campagna, in provincia di Salerno: i carabinieri di Eboli hanno arrestato 22 immigrati, di cui 16 risultano contusi. Gli immigrati, tutti richiedenti asilo politico, erano ospitati in una struttura di accoglienza, un albergo, dal 13 ottobre scorso.

La rissa Ŕ scoppiata oggi per futili motivi, oggetto del contendere una fetta biscottata: un somalo - spiegano i carabinieri di Eboli - si Ŕ alzato dal suo tavolo e ha preso una fetta biscottata sul tavolo degli eritrei, i quali hanno interpretato il gesto come una sorta di sfida. Inizialmente ne Ŕ nata una discussione tra i due uomini, che poi si Ŕ allargata ed Ŕ sfociata in una furibonda rissa I due gruppi, somali da un lato ed eritrei dall'altro, dopo essersi procurati dei bastoni raccogliendo rami secchi o spezzati nel bosco vicino, si sono picchiati nell'atrio dell'albergo rompendo suppellettili e i vetri. Ventidue gli immigrati arrestati che sono stati portati nel carcere di Salerno, con l'accusa di concorso in rissa e danneggiamento aggravato.


Fonte: canisciolti.info

 
Selezione Video
cilento vacanze