Foto Testata
Logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Video

GAL Cilento Regeneratio: a Capaccio - Paestum la Scuola di Alta specializzazione per il settore turistico

02112013 giovani e lavoro
Credits Foto alessandrianews.it
FB
Twitter
Whatsapp
Telegram
sabato 2 novembre 2013
CilentoNotizie su GNews

Incontro di rilievo, lunedì 4 novembre, ore 16 al Liceo “Piranesi” di Capaccio – Paestum, per il futuro dei giovani campani che puntano sul settore turistici. L'evento è dedicato al bando di istruzione tecnica “Tecnico superiore per la promozione e la gestione di servizi di gastronomia mediterranea”, pubblicato dalla Fondazione Istituto tecnico superiore per le Tecnologie innovative per i Beni e le Attività Culturali e Turistiche. L'importante iniziativa è promossa dal GAL Cilento Regeneratio nell’ambito del territorio cilentano di competenza e gode anche dell'interesse della Fondazione Giambattista Vico.

Il corso è aperto a diplomati e fornisce la possibilità di acquisire il titolo di "diplomato tecnico superiore”. Inoltre, grazie ad una convenzione siglata con la Seconda Università degli Studi di Napoli, lo stesso titolo sarà spendibile per conseguire la Laurea in Scienze del Turismo. Il corso è gratuito ed è riservato ad un massimo di 24 partecipanti residenti nella Regione Campania. Il termine ultimo per iscriversi alla prova selettiva è il 15 novembre 2013.

L’incontro si aprirà con i saluti di Loredana Nicoletti, dirigente scolastico I.I.S. Piranesi; Italo Voza, sindaco Comune di Capaccio Paestum. Interverranno: Lucio Parascandolo, direttore Fondazione BACT; Eustachio Voza, assessore alla Cultura Comune di Capaccio Paestum; Carmine D’Alessandro, presidente GAL Cilento Regeneratio; Franco Palumbo, presidente Magna Graecia Sviluppo; Luigi Scorziello, presidente BCC di Aquara; concluderanno: Aniello Di Vuolo, presidente Fondazione BACT; Vincenzo Pepe, presidente Fondazione Giambattista Vico. Saranno inoltre presenti i sindaci di Agropoli, Albanella, Roccadaspide e Vallo della Lucania, ed i rappresentanti dei Consorzi e delle Associazioni impegnati nelle attività turistico - ricettive del territorio.

Info e bando: www.fondazioneitsbact.it www.cilentoregeneratio.com. In particolare, la formazione tecnica nel settore turistico è un tema di grande attualità per il territorio cilentano dove si registra un trend crescente nella domanda di specifiche figure professionali da impegnare nel settore turistico, e specificamente in ambito eno – gastronomico. Fornire una risposta concreta alla domanda che giunge da parte delle imprese che richiedono specifiche competenze tecniche e tecnologiche nuove ed elevate, costituisce uno degli obiettivi prioritari degli ITS, istituti tecnici superiori, promossi dal MIUR.

 
Selezione Video
cilento vacanze