Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

Polisportiva Santa Maria, botta e risposta tra Spinelli e Piccirillo

Polisportiva Santa Maria 1932 1-1 Campagna

10022018 squadre in campo
Credits Foto
Pubblicato il 10/02/2018
Comunicato Stampa

Finisce in parità la sfida del "Carrano" tra Polisportiva Santa Maria 1932 e Campagna. La gara è condizionata anche dal forte vento che soffia nel paese di Benvenuti al Sud. La cronaca. Un rimpallo favorisce Piccirillo al 4' che, da ottima posizione, calcia addosso a Pergamena. Al 9' è Galdi a costringere l'estremo difensore avversario a rifugiarsi in calcio d'angolo con una conclusione ravvicinata. Al 12' Petrillo calcia sulla barriera, da ottima posizione, sulla punizione assegnata dal direttore di gara. Non riesce ad uscire dalla propria metà campo la squadra allenata dall'ex di turno Pietropinto. Insiste la squadra di Santa Maria di Castellabate, oggi in maglia bianca, che ci prova con un tiro di Petrillo completamente fuori misura. Al primo affondo, approfittando di un doppio errore della formazione di casa, gli ospiti passano in vantaggio. Spinelli raccoglie una respinta corta della retroguardia della Polisportiva e lascia partire un bolide che non lascia scampo a Serra. La reazione giallorossa va a sbattere contro il muro della retroguardia ospite. Il pareggio giunge, tra la liberazione del pubblico del "Carrano", al 39' con Piccirillo, ex di turno, che approfitta di un intervento errato di Pergamena, al culmine di un'ottima azione sviluppatasi sulla corsia di destra. Pareggio meritato per la squadra allenata da Pirozzi. La ripresa si apre con un episodio dubbio dopo venti secondi nell'area di rigore del Campagna: Petrillo viene toccato in piena area, ma per l'arbitro non è calcio di rigore. Gli ospiti ci provano al 5' con un tiro di Altieri che si spegna altissimo. Pochi minuti dopo il copione si ripete con Maiorano, ma la conclusione è bloccata senza patemi da Serra. Replica il giovane Di Gregorio per la Polisportiva, blocca in due tempi Pergamena. Così come nel primo tempo, la gara è condizionata dal vento anche nei secondi quarantacinque minuti di gioco. Bene Di Gregorio, altro prodotto della cantera giallorossa, che al 21' costringe con un'altra bella giocata la difesa ospite a rifugiarsi in angolo. Si distende in contropiede il Campagna al 22' con Costanzo, la sua conclusione non termina molto distante dalla porta difesa da Serra. Dalla parte opposta, Di Gregorio illumina i suoi con un altro numero sulla corsia di destra, per poi lasciare partire un cross che trova la testa di Petrillo, che per un soffio non supera Pergamena. Giallorossi pericolosi ancora con un cross di Petrillo. Al 28' ci prova il neo entrato Nunziata, il suo tentativo è respinto dal portiere avversario. Alla mezz'ora, Cassetta mette alla prova Serra con un tiro dalla distanza. Sugli sviluppi del corner successivo svetta di testa Pascuzzo, ma non trova lo specchio della porta. Doppia occasione per i padroni di casa al 37': colpo di testa di Fariello che costringe Pergamena a un colpo di reni e conclusione successiva di Pastore fuori di un soffio. Di Gregorio, tra i più propositivi, tenta di superare Pergamena con un altro tiro. Sessanta secondi dopo ci prova anche il neo entrato Russomanno con un colpo di tacco. Clamorosa palla gol al 45' sui piedi di Nunziata, il suo tiro ravvicinato è respinto con i piedi da Pergamena. Con questa conclusione cala il sipario sulla sfida del "Carrano".

Polisportiva Santa Maria 1932: Serra, Marmoro (21' st Nunziata), Fiorillo, Petrillo, Pastore, Fariello, Di Gregorio, Di Luccio, Piccirillo (37' st Russomanno), Galdi, Rizzo F. (44' pt Lo Schiavo). A disp.: Russo, Lo Schiavo, Conte, Bovi, Russomanno, Romano, Nunziata. All.: Pirozzi.

Campagna: Pergamena, Putzolu, Vigianiello, Corsaro, Spinelli (40' st Chinyakov), Pascuzzo, Cassetta, Maiorano, Fernando, Costanzo, Altieri. A disp.: Lenza, Ciaglia, Chinyakov, Caloia, Peccheneda, Perna, Saho. All.: Pietropinto.

Arbitro: Gaetano Russo di Sapri (Di Domenico-Mascia)

Reti: 21' pt Spinelli, 39' pt Piccirillo.

Note: spettatori circa 250, campo di gioco in sintetico. Ammoniti Maiorano, Fariello, Russomanno, Marmoro.

Seguici
 
Selezione Video
Cilento Vacanze
Si raccomanda di rispettare la netiquette.