Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

DAL 18 LUGLIO AL VIA IN COSTIERA AMALFITANA LA NOTTE DELLE LAMPARE

PROTAGONISTI I PESCATORI, I GOZZI E IL PESCE AZZURRO, ECCELLENZA DELLA DIETA MEDITERRANEA

14072018 locandina Notte delle Lampare
Credits Foto
Pubblicato il 14/07/2018
Comunicato Stampa

Al via dal 18 luglio 2018 “Notte delle lampare” un appuntamento che per ogni mercoledì d’estate vivacizzerà la Costiera Amalfitana. Protagonisti e organizzatori della kermesse i pescatori e le cooperative di pescatori nella rete di Confcooperative FedAgriPesca Campania.

Ogni mercoledì, dal 18 luglio, a partire dalle ore 20.00, dalle principali località della Costiera e da Salerno sarà possibile salire a bordo dei caratteristici gozzi dei pescatori per raggiungere le lampare che al calar del sole diventeranno sempre più luccicanti. Una volta raggiunte le lampare, posizionate nell'area marina compresa tra Amalfi e Positano, si assisterà alla battuta di pesca con la tecnica a circuizione. Il pescato sarà portato sulla spiaggia di Conca dei Marini dove i ristoratori offriranno una degustazione del freschissimo prodotto ittico al suono della musica popolare napoletana.

“La notte delle lampare è un’iniziativa a cui teniamo molto. Puntiamo a valorizzare l’offerta turistica locale, dando sollievo ad un settore, quello della piccola pesca artigianale, in serie difficoltà. Inoltre vogliamo sensibilizzare i consumatori, orientandoli verso il consumo del pesce azzurro, uno dei prodotti cardine della dieta mediterranea” spiega Maurizio Giordano, Coordinatore Area Pesca per Confcooperative FedAgriPesca Campania.

locandina notte lampare

Per qualsiasi info è possibile contattare il numero 328 0261143 (lingua inglese: +39 328 2856589)

 
Selezione Video
Cilento Vacanze
Si raccomanda di rispettare la netiquette.