Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

"Request to change family" miglior film assoluto al Caselle Film Festival 2018

Due riconoscimenti per “Farfalle al buio”. Premio “Terra Felix” ai Vigili del Fuoco

Story Riders Cultura Torchiara
11082018 serata finale ccf
Credits Foto
Pubblicato il 11/08/2018
Comunicato Stampa

Cala il sipario sulla 6^ edizione del Caselle Film Festival, rassegna cinematografica di cortometraggi sul tema ambientale. organizzata dall’amministrazione comunale di Caselle in Pittari con la collaborazione di Ministero dell’Ambiente, Ministero per I Beni e le Attività Culturali, WWF, Lipu, Matera 2019 Open Future, Provincia di Salerno, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, Iren, associazione culturale Orizzonti, Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo e Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo.

Ad aggiudicarsi il premio come miglior film assoluto “Caselle Art Award”, il regista iraniano Mehdi Ghazanfari con “Request to change family”.

Ben due premi sono andati a Daniel Mercatali ed al suo apprezzatissimo “Farfalle al buio”, che si è aggiudicato sia il riconoscimento per la miglior sceneggiatura che quello della giuria popolare.

Il russo Marat Narimanov con il suo “Big Boom” ha, invece, vinto il premio per il miglior corto d’animazione, mentre “Maramandra” di Lele Lucera ha ricevuto il riconoscimento per la miglior regia.

Grandi applausi e tanta emozione per i Vigili del Fuoco con una delegazione del comando provinciale di Salerno che è stata insignita del premio “Terra Felix” per il loro quotidiano ed instancabile impegno a difesa dell’ambiente.

Ospiti della serata finale del CFF 2018, che si è svolta in Piazza Olmo nel centro di Caselle in Pittari ed è iniziata con l’omaggio ai grandi registi Ermanno Olmi e Marco Ferreri, il giornalista ed inviato di guerra Vincenzo Rubano, presidente della giuria di qualità del CFF 2018, il team di studenti dell’Università di Salerno guidato dalla docente Antonia Serretiello che ha presentato il progetto “Caselle in Pittari Archeological Project” sul sito archeologico di Laurelli a Caselle, i vincitori del torneo CFFGame, la giovane ballerina Victoria Speranza e, direttamente da Made in Sud, il comico Mino Abbacuccio.

Tutte e tre le serata del CFF 2018 sono state presentate dalla giornalista Carmela Santi.

collage foto

 
Selezione Video
Cilento Vacanze
Si raccomanda di rispettare la netiquette.