Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

La proposta: cambiare la denominazione della stazione ferroviaria di Ascea

Story Riders Cultura Torchiara
12082018 stazione ascea velia
Credits Foto
Pubblicato il 12/08/2018
Comunicato Stampa

L’associazione Trasparenza e Legalità ha presentato la proposta di cambiare la denominazione della stazione ferroviaria di Ascea, suggerendo la denominazione Ascea-Velia, essendo questa più consona allo scalo di Ascea che dista soltanto 2,5 km dall’area archeologica Elea-Velia.

La denominazione Ascea-Velia avrebbe molteplici riflessi positivi: aumentare il prestigio della stazione; promuovere l’uso del treno tra i visitatori dell’area archeologica; veicolare nei canali di comunicazione ferroviaria il prodotto turistico-culturale che si identifica con Ascea-Velia.

Il Comune di Ascea e Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. sicuramente sapranno cogliere i molteplici lati postivi della proposta, non esitando ad approvarla e dare seguito.

Le Ferrovie dello Stato hanno sempre avuto una attenzione particolare per Velia, in molti ricordano la fermata VELIA SCAVI, chiusa quando la politica del trasporto su ferro è stata rivisitata con lo scopo di snellire le fermate dei treni regionali,

In molti hanno viaggiato sul treno denominato INTERCITY VELIA, che collegava Roma a Reggio Calabria fino a qualche anno addietro.

La ridenominazione della stazione di Ascea rientra nel più ampio progetto di mobilità sostenibile-intermodale-integrata avviato dall’associazione, con lo scopo di porre al centro del trasporto il treno, far sì che sia integrato con un razionale ed organico sistema intermodale, allo scopo di valorizzare ai fini turistici le risorse storiche e naturali, i borghi e le attrazioni del territorio, così da affiancare tutto ciò alla risorsa mare e contribuire alla crescita economica del territorio del Parco, attraverso l’ampliamento e la diversificazione dell’offerta turistica nonché la destagionalizzazione dei flussi.

 
Selezione Video
Cilento Vacanze
Si raccomanda di rispettare la netiquette.