CilentoNotizie.it - Foto della news
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

Festival di Sanremo degli Chef, tra i concorrenti il cilentano Davide Mea

13092018 davide mea
Credits Foto fb
Pubblicato il 13/09/2018
Comunicato Stampa

Ci sarà anche Davide Mea, del ristorante La Taverna del Mozzo di Marina di Camerota, tra i nove cuochi che si “sfideranno”, venerdì 4 ottobre, per l’edizione 2018 del Festival di Sanremo degli Chef.

L’evento è in programma nel Teatro dell’Opera del Casinò sanremese (lo stesso che ospiterà l’anteprima del Festival canoro a dicembre) e l’esibizione degli chef si svolgerà in diretta, davanti al pubblico in sala e soprattutto davanti ad una giuria di grandi personaggi del mondo del Food. In pole position Davide Scabin, istrionico chef pluristellato, personaggio televisivo e titolare del ristorante Combal Zero di Torino. Accanto a lui la brava e bella Cristina Chiabotto a ricomporre così la coppia già protagonista sui canali Mediaset della trasmissione Giallo Zafferano. Giurato e co-conduttore anche Paolo Massobrio, critico gastronomico e autore dell’omonima guida. Previsti, inoltre, momenti musicali e di spettacolo.

Una serata, comunque, tutta dedicata agli chef e alla loro creatività e bravura, nell’ambito di una manifestazione incentrata sul mondo del cibo - “Sanremo con Gusto” - che si articolerà in quattro giorni, dal 4 al 7 ottobre, tra esposizioni di prodotti, degustazioni, menù a tema, incontri e convegni, con la partecipazione significativa di Slow Food.

Tornando al Festival degli Chef, i nove cuochi selezionati rappresentano ben sei regioni d’Italia e ovviamente anche modi differenti di concepire la cucina. Insieme a Davide Mea, talentuoso chef del ristorante Campano, a cucinare in palcoscenico ci saranno anche i liguri Giorgio Servetto (Nove di Alassio), Marco Visciola (Il Marin di Genova) ed Emanuele Donalisio (Giardino del Gusto di Ventimiglia), i piemontesi Marco Rossi (Mugnaia di Ivrea) ed Enrico Pivieri (Cavallo Scosso di Asti), il lombardo Damiano Dorati (Le Cave Cantù di Casteggio), il toscano Diego Poli (Filippo Mud di Pietrasanta) e il veneto Marco Volpin (Le Tentazioni di Padova) .

Piatti fantasiosi e prelibati, legati ai prodotti dei territori, protagonisti loro di questo nuovo Festival anche nell’abbinamento “cibo & canzoni” tema di questa edizione.

Tutte le info su www.sanremocongusto.com

 
Campagna impianti termini Caldaie
Selezione Video
Si raccomanda di rispettare la netiquette.