Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

Heroes Meet in Maratea, in Campania festival euro-mediterraneo dedicato a impresa e innovazione

Imprenditori, investitori, business angels, creativi e fondatori di startup

23092017 maratea e cristo
Credits Foto
Pubblicato il 14/09/2018
Comunicato Stampa

Intuito, genio e creatività: gli eroi campani si riuniscono a Heroes Meet in Maratea. Dal 20 al 22 settembre 2018 a Maratea, il primo festival euro-mediterraneo dedicato a innovazione, futuro e impresa è pronto ad accogliere anche quest’anno i più ispirati eroi provenienti dalla Campania: leader d’impresa, business angels, investitori, intellettuali, creativi, manager e alcune delle startup più interessanti del panorama. Tra laboratorio del fintech e festival dell’economia, Heroes Meet in Maratea si trasforma per la sua terza edizione in una piccola Davos del Sud Italia, dedicata al tema “Money  Value”, il valore e il senso del denaro.

Hanno idee innovative, l’audacia dei sognatori e un’inconfondibile indole partenopea. Numerosi sono gli imprenditori, professori ed esperti campani che parteciperanno come speaker a Heroes Meet in Maratea. Tra questi, Marco Meola, ideatore dello Startup District Project, un inedito format che invita 11 startup a riunirsi per cercare di migliorare la loro azienda; Salvo Iavarone, Presidente Confinternational e Asmef, protagonista del panel “Go Global! Le imprese italiane alla sfida dell’internazionalizzazione”; Pierluigi Rippa, docente e ricercatore in Ingegneria Gestionale dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, nonché organizzatore del Premio Nazionale per l'Innovazione 2017 e della prima edizione di Innovation Party terrà un incontro a Heroes su Imprenditorialità accademica. Tra gli altri speaker si distinguono, inoltre, Jacopo Mele, giovane innovatore italiano e Presidente della Fondazione Homo Ex Machina Onlus, che ama realizzare soluzioni ad alto impatto sociale attraverso le nuove tecnologie, Maurizio Imparato, consulente di crowdfunding, Gianluca Punzi, SEO & Web Marketer.

Altrettanto numerose sono le startup campane selezionate all’Heroes Prize Competition che offrirà un premio da 30mila euro alla prima classificata. Tra queste 2on2, un gruppo che si occupa della gestione e commercializzazione delle proprietà destinate ad uso turistico, Butterfly srls, un tool di collaborative decision-making, Epoché, un orologio ibrido con tecnologia proprietaria “Invisible Smart Connect” che permette di visualizzare e leggere le notifiche direttamente sul quadrante di un orologio analogico, Toonado, un sistema di prenotazione di attività sportive all’aperto guidate da coach professionisti, Youkoala, sito dove acquistare vestiti per i propri figli che possono essere sostituiti dalla taglia più grande man mano che i bambini crescono.

Nessun grande evento può essere realizzato senza grandi partner. Ninja Marketing, Startup Weekend, We Start Campania, TEDx Salerno, We Starter, Ecommerce Hub e Class Up, sono solo alcuni nomi dei community partner che sostengono Heroes Meet in Maratea.

Al festival più all’avanguardia del bacino euro-mediterraneo che accoglie le migliori menti campane nel mondo dell’impresa e dell’innovazione non poteva mancare un intrattenimento dal sound campano. Per il secondo anno consecutivo torna dj TY1 che inaugurerà Heroes Meet in Maratea il 20 settembre e aprirà il concerto di Daddy G, fondatore dei Massive Attack, atteso per la sera al porto di Maratea.

 
Selezione Video
Si raccomanda di rispettare la netiquette.