Foto Testata
Logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Video

Inaugurato il Parco Avventura Postiglione: un nuovo polo per il turismo outdoor nel Cilento

Al via con Regione, Provincia e Comune

06072024 parco avventura taglio nastro istituzioni
Credits Foto
FB
Twitter
Whatsapp
Telegram
sabato 6 luglio 2024
CilentoNotizie su GNews

Ieri pomeriggio è stato inaugurato il Parco Avventura Postiglione, situato alle porte del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Alla cerimonia di apertura hanno partecipato importanti rappresentanti istituzionali: Franco Picarone, Presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania; Pasquale Sorrentino, consigliere provinciale delegato al Turismo della Provincia di Salerno; Giovanni Guzzo, vicepresidente della Provincia di Salerno; Francesco Bellomo, rappresentante dell’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni; Carmine Cennamo, sindaco di Postiglione; Michele Paolino, presidente della Cooperativa Alburni Futuro, ente gestore del Parco, insieme ai soci.

Il Parco Avventura Postiglione, situato in località Bivio Tempe di Sant’Angelo di Postiglione, è un vasto parco giochi all'aria aperta che offre attività per adulti e bambini, con percorsi sospesi in aria di vari livelli di difficoltà. Aperto tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:00, il parco si estende su quattro ettari di bosco nell’antico bosco di Sant’Angelo. Il progetto è stato realizzato grazie ai fondi del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Regione Campania e vede la partecipazione di numerose famiglie e giovani della Cooperativa Alburni Futuro.

Il parco offre una vasta gamma di attrazioni: giochi per bambini, percorsi avventura con pareti d'arrampicata, tronchi oscillanti, piattelli, altalene di corde, carrucole, ponti tibetani, reti e passerelle sospese tra gli alberi. È presente anche un’area relax e una zona bar e picnic con punti barbecue tra le querce.

Grazie a un protocollo d’intesa stipulato tra il Comune di Postiglione e gli operatori economici locali, il parco è collegato a ulteriori attività sul territorio, tra cui trekking, snow walking in montagna, mountain bike, rafting sul fiume, visite guidate nel centro storico e presso i monumenti religiosi e storici, e percorsi enogastronomici presso le attività ristorative e le aziende agricole locali.

 
Selezione Video
cilento vacanze