Foto Testata
Logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Video

Al via le domande per la "spiaggia solidale"

Seatrac, discesa a mare idonea, docce, bagno e spogliatoio accessibili

08072024 spiaggia solidale
Credits Foto
FB
Twitter
Whatsapp
Telegram
lunedì 8 luglio 2024
Comunicato Stampa
CilentoNotizie su GNews

Si dà il via alla presentazione delle domande per richiedere, gratuitamente, l'accesso e la fruizione della spiaggia senza barriere e fornita del dispositivo Seatrac che permette l'ingresso in mare per le persone con ridotte capacità motorie.

La ‘spiaggia solidale’ si trova sull’arenile del lungomare San Marco di Agropoli, presso il lido ‘Il Raggio Verde’. Potranno presentare domanda i residenti e i non residenti in possesso dei requisiti richiesti: Legge 104/92 o invalidità civile, oppure le associazioni o gli enti del terzo settore per disabili o per minori a rischio e sotto tutela.

Il modello, scaricabile sul sito dell’ente o disponibile in formato cartaceo presso lo sportello Servizi Sociali del Comune, dovrà essere compilato corredato dalla documentazione richiesta e presentato all’Ufficio Protocollo, con consegna a mano o anche tramite pec.

Ogni ombrellone è riservato, per 7 giorni consecutivi, all’utente e al proprio accompagnatore o al proprio nucleo familiare fino ad un massimo di 5 persone. La spiaggia è attrezzata con ombrelloni e sedie, discesa a mare idonea, docce, bagno e spogliatoio accessibili, oltre che provvista di Seatrac per l’accesso autonomo in acqua. Si specifica che non si tratta del dispositivo che la scorsa estate venne distrutto dalle forti mareggiate, ma del nuovo 'Seatrac Mover' che può essere rimosso dalla spiaggia, senza smontarlo, in soli 15 minuti nel caso di allerte che prevedano mareggiate e improvvisi cambiamenti meteo.

L'iniziativa è stata resa possibile grazie all'azienda greca 'Tobea', che ha sostituito il dispositivo danneggiato gratuitamente, e alle associazioni "Lume", "Gabry little hero", "Mi girano le ruote" e alla BCC Magna Grecia.

Il sindaco, Roberto Antonio Mutalipassi, dichiara: «Rammaricati per il ritardo nell’attivazione dovuto a difficoltà burocratiche impreviste, possiamo ora rendere effettiva la possibilità per tutti, cittadini e turisti, di poter usufruire di un servizio balneare utile a rendere la spiaggia sempre più inclusiva ed accogliente».

«La riattivazione del Seatrac lancia il messaggio che il mare è per tutti – è il commento dell’assessore alle Politiche Sociali, Maria Giovanna D’Arienzo – un’azione civica virtuosa a cui teniamo particolarmente che ci auguriamo possa estendersi anche in altri territori».

seatrac agropoli spiaggia solidale

Soddisfatto anche l’assessore al Demanio, Giuseppe Di Filippo: «Consentire l’accesso gratuito ad una spiaggia debitamente attrezzata per godere del nostro mare Bandiera Blu amplia e arricchisce l’offerta di servizi presenti sui nostri arenili».

Per informazioni:

Ufficio Politiche Sociali tel. 0974 827427 – 827490 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12)

 
Selezione Video
cilento vacanze