Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

PENSATORI ITALIANI

Credits Foto
Pubblicato il 10/06/2018
foto autoredi | Blog

Cari “PENSATORI ITALIANI”, smettetela di alimentare la grande e poco saggia confusione italiana! Siamo sicuramente, i primi al mondo, per i teatrini virtuali che ammorbano l’aria italiana, sempre più irrespirabile! C’è assolutamente da cambiare gli scenari italiani! Tanto, a partire dalla POLITICA, ma non solo. La società italiana è gravemente ammalata di un vuoto assordante di umanità, di valori condivisi, di saperi e di un debole italiano che, partendo dalla FAMIGLIA, passa alla SCUOLA e quindi al SOCIALE ITALIANO, sempre più disperatamente ammalato di FUTURO che, per le tante colpe italiane, diventa un FUTURO tristemente negato. Tutto questo è parte di una miscela umana sempre più esplosiva che fa un male da morire all’ITALIA ed agli ITALIANI, tristemente orfani di CULTURA, di COMUNICAZIONE AUTENTICA, con una spettacolarizzazione senza senso che produce una grande confusione italiana di cui TUTTI, dico TUTTI gli ITALIANI, hanno la loro parte di dannate e disumane responsabilità. Più che di messaggi fini a se stessi, il mondo poco attento, del pensiero italiano, sempre più indifferente ed orfano di italianità, insieme alla POLITICA SPETTACOLO e ad un COMUNICARE SEMPRE MENO AUTENTICO, deve assolutamente cambiare. Tanto, al fine di cancellare la sua instancabile centralità, tristemente impegnata, in un’aria da scontro senza confronto, che contribuisce a cancellare l’ITALIA, negandola al FUTURO, con gli uni contro gli altri armati, protagonisti gravemente responsabili di un’ITALIA CANCELLATA, con un dimezzamento italiano da 60 a 30 milioni di italiani nel non lontano 2060 (previsioni ISTAT). Tanto considerato, ai PENSATORI ITALIANI, sempre più protagonisti del PENSIERO DEL NIENTE, con una crescente indifferenza per i VALORI DELL’ESSERE IN DIVENIRE ed agli “ARTISTI DEL COMUNICARE”, attivi PROTAGONISTI DELL’AMMORBANTE TEATRINO ITALIANO, chiedo di fermarsi a riflettere e se possono, di smetterla con la loro “SAGGEZZA DEL NIENTE”, rivolgendo il loro saggio pensare ed i loro saggi pensieri all’ITALIA ed agli ITALIANI che hanno un grande bisogno umano, sociale e culturale, di ritrovare la loro saggia identità e camminare insieme per vie italiane nuove, assolutamente necessarie al FUTURO ITALIANO, da MONDO NUOVO, nella saggia dimensione di un NUOVO UMANESIMO ITALIANO.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

BLOG di Giuseppe Lembo - La pagina corrente è autogestita

 
Selezione Video
Cilento Vacanze
Si raccomanda di rispettare la netiquette.