Cilento Notizie - Cronache Cilento
logo
Cilento Acciaroli Agropoli Casal Velino Castellabate Capaccio Marina di Camerota Palinuro Pollica Sapri Vallo di Diano Vallo della Lucania Salerno
Ambiente Attualità Avvisi Cultura Cronaca Dai comuni Concorsi Economia Salute Spettacoli-Eventi Sport Politica Tecnologia Lavoro

BELLISSIMO, O MEGLIO COMMOVENTE

12072018 foto bellissimo p abbat
Credits Foto
Pubblicato il 12/07/2018
foto autoredi | Blog

Un extra comunitario africano prega con grande fervore davanti la statua ai caduti della Grande Guerra. Succede a Sapri nel giardino davanti la ferrovia.

Non è evidentemente cristiano, né musulmano, ma probabilmente di culto animista. Il suo bisogno del sovrannaturale lo spinge , in mancanza di altro a cui rivolgersi, a pregare davanti la statua raffigurante la Patria in versione Ventennio, posta sul monumento nel mezzo del giardino.

E’ noto che l’animismo è la religione o la pratica di culto nelle quali vengono attribuite qualità divine o soprannaturali a oggetti, luoghi o esseri materiali. Che c’è di più bello non considerare le divinità come esseri puramente trascendenti, ma attribuire proprietà spirituali a realtà, ad esempio la natura.

Mi ricorda la spiritualità dell’antica Grecia (vedi Omero) quando si rimaneva incantati e si pregava davanti ad una meraviglia naturale, ovvero una sorgente, un bosco, la luna o il sole che sorgono, l’aurora che “con le sue lunghe dita colora di rosa l’orizzonte.”

Sono convinto che da tempo anch’io sono animista: il culto degli ecologisti convinti.

La gente passa e stranamente approva. Vedi – dice una signora – gli italiani passano davanti ad una chiesa e manco si fanno il segno della croce.

Poi stanco, l’uomo si sdraia e fa un riposino sull’erba. Speriamo che qualche vigile, chiamato da ignoranti, non lo cacci o lo multi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

foto

BLOG di Paolo Abbate - La pagina corrente è autogestita

Tags: ,
 
Selezione Video
Si raccomanda di rispettare la netiquette.